Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza degli utenti. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

9592 MC 1121La nuova piattaforma di calcolo montabile su guida DIN MC-1100 di Moxa, compatta e robusta, è stata progettata per rispondere alle sfide critiche di varie applicazioni di automazione industriale in ambienti interni ed esterni impegnativi.Il design termico avanzato dell´MC-1100 assicura un funzionamento affidabile del sistema a temperature estreme comprese fra -40 e 70°C senza l´uso di un ventilatore. Inoltre, l´MC-1100 è conforme alle norme DNV, IEC 60945, ATEX e IECEx Zona 2, cosa che lo rende ideale per l´uso in applicazioni nell´industria pesante, oil and gas e marittima.

Dotata di un processore Intel® serie Atom™ E3800 efficiente sul piano della potenza e di una varietà di opzioni di connettività I/O, comprese 2 porte Ethernet da 4 Gigabit, 2 porte seriali, 1 porta VGA, 1 DisplayPort e doppia memoria, la serie MC-1100 è costruita per offrire delle prestazioni eccezionali, permettendo nello stesso tempo un nuovo livello di versatilità e controllo nelle applicazioni di automazione industriale. L´MC-1100 offre anche un connettore Mini PCIe che supporta una varietà di opzioni wireless, comprese Wi-Fi e 3G/4G LTE.

Per rendere massimo il tempo di funzionamento del sistema, l´MC-1100 supporta i tool software Proactive Monitoring e Smart Recovery di Moxa che aiutano le aziende a monitorare continuamente lo stato dei loro computer e applicare misure di manutenzione predittiva.

»Le elevate prestazioni, la ricca flessibilità di I/O e il design robusto per temperature da -40 a 70°C del computer per automazione MC-1100 lo rendono perfetto per varie  applicazioni di automazione industriale», ha affermato Taita Chou, product manager della Divisione Mission-Critical Panel Computing di Moxa.


Caratteristiche e benefici chiave

•    Processore Intel® serie Atom™ E3800 efficiente sul piano energetico
•    Campo di temperatura di funzionamento da -40 a 70°C per una maggiore affidabilità negli ambienti severi
•    Espansione per doppia memoria (slot SD e CFast)
•    Due display indipendenti (VGA + DisplayPort)
•    Varietà di interfacce: 2 porte seriali, 4 Giga LAN, 4 DI, 4 DO, 2 porte USB 2.0
•    Connettori Mini-PCIe per Wi-Fi, 3G, LTE e GPS
•    Ampio range della tensione d´ingresso isolata da 12 a 36 Vc.c.
•    Utility Smart Recovery Moxa per il ripristino del sistema dopo errori di boot
•    Conformità alle certificazioni IEC 60945, DNV e Zona 2


Per specifiche dettagliate visitate:

http://www.moxa.com/Event/Sys/2016/MC-1100_Automation_Computer/index.htm

http://www.moxa.com/product/MC-1100_Series.htm


Informazioni addizionali su prodotti e soluzioni

Per maggiori informazioni sui computer mission-critical Moxa visitate:

http://www.moxa.com/product/IC_specialized_by_market.htm

http://www.moxa.com/product/compact_fanless_computers.htm

Nota: questo portale non è legato alle aziende e ai prodotti che vengono presentati da alcun rapporto di natura commerciale

9792 rsz opc ua embedded toolkit cmyk 300dpiSofting ha annunciato oggi che presenterà alla Fiera di Hannover un nuovo toolkit OPC UA embedded per lo sviluppo di server OPC UA su sistemi embedded. Visitate Softing Industrial alla Fiera di Hannover, dal 24 al 28 Aprile 2017, Padiglione 8, Stand E20.Il toolkit OPC UA embedded di Softing si basa sullo standard ANSI C ed è caratterizzato da un basso spazio di memoria, nonché da requisiti minimi di potenza di calcolo. Ciò lo rende particolarmente adatto non solo nello sviluppo di firmware per sensori e dispositivi da campo, ma anche per l’uso in sistemi di controllo o I/O con risorse limitate. Gli utenti hanno il vantaggio di poter utilizzare funzioni già progettate e testate del toolkit e possono applicarle per abbreviare in modo significativo il time-to-market dei loro progetti di sviluppo. Il toolkit supporta le caratteristiche di sicurezza Nano Embedded Device Server Profile dell’OPC Foundation e la funzionalità publisher della specifica UA v1.04 (candidata alla release). E’ disponibile anche un supporto per lo sviluppo di funzionalità di servizio per la comunicazione client/server.

Hans-Werner Auberg, Direttore Generale di Softing Industrial: “Offrendo un supporto per il modello pub/sub OPC UA, il nuovo toolkit embedded estende in modo considerevole le opzioni di rilascio disponibili per l’OPC UA nell’automazione. Ciò vale già per le applicazioni che non hanno requisiti real-time stringenti. Ma lo sviluppo del TSN (Time-Sensitive Networking) come standard sottostante per la comunicazione Ethernet deterministica nel tempo sta suggerendo ora una gamma più ampia di interessanti opzioni di rilascio. Softing Industrial è all’avanguardia negli sviluppi in questo campo e punta a rendere l’OPC UA utilizzabile anche con la funzionalità pub/sub nell’automazione”.

Il toolkit verrà offerto solamente come pacchetto di codice sorgente. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito web: https://industrial.softing.com/en/products/software/opc-development-toolkits.html

Nota: questo portale non è legato alle aziende e ai prodotti che vengono presentati da alcun rapporto di natura commerciale

csm SPS IPC Drives 2015 PR icon 80405f4d45Cogli i vantaggi che prevede il Piano Nazionale per l’Industria 4.0 rivolti a tutte le aziende che decidono di orientare i propri processi produttivi verso la 4° rivoluzione industriale. zenon, il software HMI/SCADA di COPA-DATA per l’automazione industriale ti apre la strada verso la Smart Factory del futuro.

Il 2017 è l’anno dell’Industria 4.0, è l’anno entro il quale approfittare delle importanti agevolazioni che lo Stato ha predisposto nel Piano Nazionale per l’Industria 4.0 rivolte a tutte le aziende che decideranno di innovare i propri processi produttivi verso la 4° rivoluzione industriale. 

Ottieni:

  • Flessibilità
  • Velocità
  • Produttività
  • Qualità
  • Competitività

Con zenon il software per l’automazione industriale di COPA-DATA non solo puoi cogliere i vantaggi del Piano Nazionale per l’Industria 4.0, ma puoi percorrere la strada verso la Fabbrica Intelligente in maniera ergonomica.

Le sfide sono evidenti e gli interessati saranno sicuramente sopraffatti da domande e dubbi - quali tecnologie possono aiutarci ad aver maggior successo? Come possono comunicare in maniera perfetta tra di loro i diversi sistemi e dispositivi? O per iniziare proprio dall'essenziale, come dovrebbe essere una fabbrica intelligente?

L'Internet of Things (IoT) e il sempre maggior numero di dispositivi in grado di connettersi a Internet, offre ai produttori, un sacco di opportunità per aumentare la produttività, la qualità e la flessibilità con soluzioni innovative.

Noi di COPA-DATA, sviluppiamo soluzioni innovative basate sulle ultime tecnologie per permettere ai nostri clienti di migliorare in maniera continua i loro processi.

website https://www.copadata.com

Nota: questo portale non è legato alle aziende e ai prodotti che vengono presentati da alcun rapporto di natura commerciale

1598 359x650 EDEAEDEA è stata sviluppata per rispondere alle esigenze di diagnosi energetica ed analisi energetica , consentendo di conoscere in modo dettagliato i consumi di energia, gas e acqua, realizzare una mappatura delle inefficienze di impianti e processi e attuare interventi di efficientamento.

Un KIt fondamentale per le ESCO e gli impianti industriali.

La soluzione per l'analisi energetica comprende:

  • Un Energy Analyzer in abbinamento al sistema di controllo F3 permette un monitoraggio puntuale dei consumi di ogni impianto o area produttiva. Le Grandezze misurate sono: Energia & potenza Attiva, reattiva, apparente, Tensione, corrente, Power Factor, distorsione armonica.
  • Remote Access & Data Gateway Manager: gestendo contemporaneamente i dispositivi Energy Analyzer installati in loco, raccoglie i dati, gli registra e gli rende disponibili sull' EDEA Client per consentire l'analisi da parte degli ESCO e degli EGE.
  • Il Software applicativo: consente di visualizzare in modo intuitivo e semplice i valori registrati, i grafici dei consumi ed i trend.

Perchè le ESCO scelgono EDEA

  • È una soluzione non invasiva installabile e facilmente integrabile in qualsiasi contesto industriale.
  • Aiuta gli operatori energetici a monitorare in continuo e con precisione i dati, non necessitando di una presenza fisica in loco.
  • Una soluzione aggiuntiva personalizzabile, da integrare nel servizio di Audit energetico offerto alle aziende.
  • Consente di avere dati puntuali, precisi, processati ed elaborati per effettuare le diagnosi successive alla prima, che dovranno essere presentate ogni 4 anni dalla precedente.
  • Adatto da integrare nelle procedure di implementazione della ISO 50001

Perchè le Aziende scelgono EDEA

  • EFFICIENZA ENERGETICA: La raccolta ed il monitoraggio dei consumi in continuo consente di evidenziare situazioni di inefficienza ed attuare interventi di efficientamento energetico, generando risparmi economici immediati (risparmi del 10-15% e Certificati Bianchi).
  • CENTRI DI COSTO: Permette un'allocazione precisa dei costi energetici ai vari reparti industriali .
  • ENERGY AUTOMATION: Automatizza i processi per gestire al meglio l’utilizzo di energia .
  • CONTROLLO ANOMALIE: Un soluzione completa da utilizzare per la manutenzione predittiva.
  • TELEGESTIONE E TELECONTROLLO :Ottimizza la gestione della misura e controlla a distanza i sistemi riducendo tempi e costi di intervento.
  • INDUSTRY 4.0: Un'offerta coerente con il concetto di Industria 4.0, dove l'efficienza rappresenta uno degli elementi chiave legati al concetto di Smart Facrtory.
  • GREEN ECONOMY & GREEN PLANT: Migliora l'immagine aziendale e la sostenibilità ambientale.

website http://www.cannon-automata.com

Nota: questo portale non è legato alle aziende e ai prodotti che vengono presentati da alcun rapporto di natura commerciale

9591 DA 720La serie di computer da rack DA-720-DPP Moxa permette un funzionamento di sistema affidabile nelle applicazioni di automazione specializzate, grazie anche alla sua rispondenza alle norme IEC-61850-3-, IEEE 1613- e IEC 60255.La piattaforma Ethernet da 14 gigabit a elevata densità x86 da 2U, con altezza di 19 pollici, dotata di CPU Intel® Core™ i7 di 6a generazione offre 2 porte RS-232/422/485 isolate, USB, VGA e 2 porte PCIe per moduli di espansione, tra cui moduli LAN da 10/100/1000 Mbps a 4 porte e a 8 porte. Il case da rack standard 2U, con altezza di 19 pollici, di robusto design è ideale per applicazioni di automazione industriale specializzate, come sottostazioni di potenza, trasporti e spedizioni, nonché produzione ed erogazione oil and gas.

La conformità con le norme IEC-61850-3 e IEEE 1613 assicura un funzionamento di sistema affidabile nelle applicazioni energetiche. La conformità a IEC 60255 regola la sicurezza dei relè elettrici nelle sottostazioni intelligenti e permette un funzionamento senza interruzioni con gli IED inseriti in una robusta rete.

Il DA-720-DPP è dotato di due possibili opzioni di CPU differenti e di modelli base che permettono ai progettisti di sistemi di installare mSATA, RAM e sistema operativo in base alle loro specifiche esigenze. Una scelta di opzioni così ampia è particolarmente adatta quando si progettano soluzioni industriali customizzate.


Funzione Smart Recovery
La funzione Smart Recovery del DA-720-DPP minimizza i tempi d´interruzione facilitando il ripristino dopo crash del sistema operativo. Gli ingegneri che sono esperti in un particolare mercato verticale potrebbero non avere sufficienti conoscenze informatiche per sapere come risolvere i problemi del sistema operativo. Moxa Smart Recovery™ è un sistema di ripristino software automatizzato a livello di BIOS che permette agli ingegneri di attivare automaticamente il ripristino dell´OS per minimizzare i tempi d´interruzione.


Funzione Proactive Monitoring
Moxa Proactive Monitoring è una piccola utility di semplice uso e rispettosa delle risorse che permette agli utenti di tracciare una serie di parametri di sistema. Gli utenti possono osservare i valori correnti dei parametri per queste parti chiave cliccando semplicemente sulle icone corrispondenti ai parametri nell´interfaccia utente. Per monitorare le parti chiave del computer vengono utilizzati key part indicator (KPI) definiti dagli utenti. Gli allarmi visibili e/o audio sono attivati automaticamente tramite relè e trap SNMP quando tali KPI superano i loro valori di soglia prestabiliti, rendendo estremamente comodo per gli operatori evitare le interruzioni di sistema impostando le operazioni di manutenzione predittiva molto in anticipo.

website www.moxa.com

Nota: questo portale non è legato alle aziende e ai prodotti che vengono presentati da alcun rapporto di natura commerciale

9457 PM uaGate SI 122016l cmyk 300dpiSofting Industrial ha annunciato che il suo gateway dataFEED uaGate SI supporta ora anche il protocollo MQTT, oltre all´OPC-UA, permettendo l´integrazione facile e affidabile dei dati Siemens S7 nelle soluzioni cloud.Grazie alla funzionalità publisher del protocollo MQTT nella nuova versione firmware 1.30 del suo dataFEED uaGate SI, Softing chiude il gap fra automazione e IT. Il gateway verso i sistemi di controllo Siemens S7 permette ora anche l´integrazione semplice e sicura dei dati nelle applicazioni IoT e Industrie 4.0 basate su cloud. Con questa mossa, Softing riconosce la crescente diffusione di MQTT (Message Queue Telemetry Transport) come protocollo di comunicazione IoT standard. Esso è già supportato nativamente da molti provider cloud blasonati, tra cui Amazon Web Services, IBM Bluemix e Microsoft Azure.

"Il dataFEED uaGate SI offre il massimo livello di sicurezza, semplice configurazione e bassi costi di manutenzione", afferma Sebastian Schenk, Product Manager presso Softing Industrial Automation. "Questa nuova versione offre a ingegneri meccanici, system integrator e altri clienti un tool flessibile e innovativo, che assicura un´interfaccia fra le reti industriali e le applicazioni IT".

Oltre alla funzionalità MQTT Publisher, il server OPC UA incorporato permette di integrare i dati nelle applicazioni ERP, MES o SCADA. L´autenticazione degli utenti, la gestione dei certificati e la criptazione SSL garantiscono la massima sicurezza. Il gateway può essere facilmente configurato tramite un web browser e supporta l´importazione diretta delle icone dai progetti SIMATIC STEP 7 e TIA Portal. Il dataFEED uaGate SI è adatto sia per i nuovi sistemi che per il retrofitting di sistemi esistenti.

La nuova versione 1.30 del firmware è già disponibile per il download dal sito web Softing. I clienti esistenti possono eseguire gratuitamente un upgrade alla nuova versione. Ulteriori informazioni sono disponibili sul web all´indirizzo

Website industrial.softing.com

Nota: questo portale non è legato alle aziende e ai prodotti che vengono presentati da alcun rapporto di natura commerciale

Pagina 4 di 35

.