Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza degli utenti. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Mercoledì, 11 Maggio 2016 00:00

Advantech lancia uno switch managed che supporta la tecnologia IXM

Scritto da admin for Advantech
Vota questo articolo
(0 Voti)

7851 EKI 7710 Family PhotosL'Industrial Connectivity Group (ICG) di Advantech è lieto di annunciare il primo switch che supporta la tecnologia IXM.


La IXM offre agli ingegneri la possibilità di assegnare un range fisso di indirizzi IP a più dispositivi contemporaneamente, offrendo inoltre loro la capacità di copiare simultaneamente la stessa configurazione su più switch. Dopo la configurazione del ´master´, è possibile avviare la IXM e, in pochi secondi, tutti gli altri switch compatibili con la IXM verranno popolati con le stesse impostazioni. Questa funzione permette di risparmiare fino al 90% del tempo di configurazione non solo velocizzando la configurazione stessa, ma anche assicurando l'assenza di errori.IXM offre agli ingegneri la possibilità di assegnare un range fisso di indirizzi IP a più dispositivi contemporaneamente, offrendo inoltre loro la capacità di copiare simultaneamente la stessa configurazione su più switch. Dopo la configurazione del ´master´, è possibile avviare IXM e, in pochi secondi, tutti gli altri switch compatibili con IXM verranno popolati con le stesse impostazioni. Questa funzione permette di risparmiare fino al 90% del tempo di configurazione non solo velocizzando la configurazione stessa, ma anche assicurando l'assenza di errori. IXM permette un´implementazione più veloce della rete.

Le tendenze più recenti nei moderni ambienti industriali sono la rapida implementazione e la flessibilità delle topologie di rete. L'upgrade del firmware e l'impostazione della configurazione di un elevato numero di dispositivi sono operazioni impegnative per i professionisti IT e i System Integrator. Come leader globale delle tecnologie di rete industriali, Advantech è lieta di presentare la primissima serie al mondo di Switch Ethernet Managed per rendere più efficienti l'implementazione e la configurazione delle reti. La tecnologia IXM dell'EKI-7710 è la soluzione per la veloce implementazione e configurazione delle reti.

La tecnologia IXM per gli switch della serie EKI-7710 offre una funzione di cross management e implementazione veloce che permette agli switch di eseguire l'upgrade del loro firmware e ripristinare la configurazione in modo più efficiente. Per consentire un'implementazione più rapida delle reti, la tecnologia IXM supporta sia upgrade di massa del firmware, sia il ripristino flessibile della configurazione tramite una GUI web. L'EKI-7710 è dotato di una funzione jumbo frame che supporta pacchetti con un massimo di 9216 byte. Il vantaggio del jumbo frame è che possono trasportare più dati in un pacchetto. Ciò li rende ideali per la videosorveglianza.

Gli Switch Ethernet Gestiti EKI-7710 utilizzano componenti di altissima qualità per essere in grado di funzionare in un ampio range di temperature operative da -40 a 75°C e sono dotati di protezione EMS Livello 3 contro le interferenze elettromagnetiche.


Funzioni chiave:
1. IXM esegue un'assegnazione automatica degli IP, l´upgrade di massa del firmware e il ripristino flessibile dei file di configurazione.
2. Comunicazione con NMS (Networking Management System) tramite SNMP.
3. Il modello PoE (Power over Ethernet) supporta lo standard IEEE802.3at con due ingressi di potenza di 24~48Vc.c. e un relè P-Fail.
4. Supporta la tecnologia X-ring e X-ring Pro Advantech
5. Supporta IPv4 e IPv6

Per ulteriori informazioni sulla serie EKI-7710 e sulla tecnologia IXM visitate il nostro sito web: http://www.advantech.it/factory-automation/technology%20highlight/513a0483-79bd-4d70-88ee-a7d2221c29d5/

Nota: questo portale non è legato alle aziende e ai prodotti che vengono presentati da alcun rapporto di natura commerciale

Letto 795 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

.